Trasporti e Risanamenti: prezzario lavori pubblici

Tiro in alto o calo in basso di materiali a mezzo di elevatore meccanico se preventivamente autorizzato dalla D.L. compreso l’onere di carico e scarico dei materiali:

a. valutazione a volume mc € 20,66
b. valutazione a peso kg € 0,02

Trasporto a spalla d’uomo o insacchettatura di materiali di qualsiasi natura e consistenza, purché il peso di ogni singolo trasporto non sia superiore a 30 kg, se preventivamente autorizzato
dalla D.L., su percorsi non carriolabili, fino al luogo di deposito, in attesa del trasporto allo scarico, compresi oneri di superamento dislivelli:

a. valutazione a volume mc € 43,90
b. valutazione a peso kg € 0,11

Trasporto con carriola, se preventivamente autorizzato dalla D.L., di materiali di qualsiasi natura e consistenza, entro l’ambito dell’area di cantiere, compreso carico sul mezzo di trasporto:

a. per percorsi fino a 50 m mc € 24,27
b. per ogni 10,00 ml o frazione di 10,00 successivi ai primi mc € 1,29

Cernita e preselezione dei rifiuti prodotti in cantiere da avviare a discarica o impianto di recupero:

a. legno kg € 1,00
b. vetro kg € 2,00
c. plastica kg € 5,00

Carico e trasporto a discariche e/o impianti autorizzati che dovranno vidimare copia del formulario d’identificazione del rifiuto trasportato secondo le norme vigenti, con qualunque mezzo, di
materiale proveniente da demolizioni e scavi, anche se bagnato compreso il carico eseguito con mezzi meccanici o a mano e il successivo scarico. Esclusi gli oneri di discarica.

a. compreso il carico a mano ton € 23,65
b. compreso il carico effettuato da pale meccaniche ton € 8,42
c. escluso il carico sul mezzo di trasporto, compensato con altri articoli ton € 7,09
d. trasporto nell’ambito del cantiere ton € 1,24
e per ogni km ulteriore ai 10 km dal cantiere, tale compenso viene corrisposto qualora la più vicina discarica autorizzata risulti a distanza superiore a 10 km dal cantiere ton € 0,71

Carico e trasporto a discariche e/o impianti autorizzati che dovranno vidimare copia del formulario d’identificazione del rifiuto
trasportato secondo le norme vigenti, di materiali di risulta, provenienti da demolizioni, con autocarro di portata fino a 1,5 ton.,
o mezzo di uguali caratteristiche se preventivamente autorizzato dalla D.L., compresi carico, viaggio di andata e ritorno e scarico con esclusione degli oneri di discarica.ton € 57,62

Compenso alle discariche autorizzate o impianto di riciclaggio, comprensivo tutti gli oneri, tasse e contributi, per conferimento di materiale di risulta proveniente da demolizioni per rifiuti speciali
inerti. L’attestazione dello smaltimento dovrà essere attestato a mezzo dell’apposito formulario di identificazione rifiuti debitamente compilato e firmato in ogni sua parte. La consegna del modulo del formulario alla D.L. autorizzerà la corrisponsione degli oneri.

a. rifiuti inerti non recuperabili ton € 11,00
b. rifiuti inerti recuperabili ton € 9,00
c. terre e rocce non recuperabili ton € 11,00
d. terre e rocce recuperabili ton € 7,00
e. rifiuti da demolizione stradale ton € 17,00
f. fresature di strade ton € 13,00
g. materiali di risulta provenienti da demolizioni per rifiuti verdi ton € 60,00
h. plastica kg € 0,45
i. vetro kg € 0,30
j. legno kg € 0,24
k. gesso kg € 0,72
l. isolanti non pericolosi kg € 0,70

RISANAMENTI

Incapsulante da applicare su qualsiasi superficie di cemento amianto (eternit) a base di copolimeri acrilici inerti di colore rosso, grigio, verde e bianco, non infiammabile, resistente al passaggio
pedonale per normali manutenzioni, con temperature fino a +40°C, completo di certificazione che attesti la capacità del prodotto di inglobare le fibre di amianto. Le certificazioni delle prove richieste
dovranno essere rilasciate da Istituti di analisi e ricerca dello Stato.
L’incapsulante dovrà essere prodotto in regime di qualità UNI EN ISO 9001/2000. L’applicazione dovrà avvenire a spruzzo a bassa pressione (airless), in due mani, di colro diverso, previa accurata
pulizia delle superfici e mano di aggrappante, da computarsi a parte. Lo spessore a filmazione avvenuta (residuo secco) non dovrà essere inferiore a 300 micron. Esclusi i ponteggi. mq € 32,00

Rimozione di copertura in amianto- cemento, in lastre con struttura sottostante discontinua, eseguita in conformità al DM del 06.09.1994 con le seguenti procedure: spruzzatura preliminare di
soluzione pellicolare a base vinilica applicata con pompe a bassa pressione su entrambe le superfici della esistente copertura in amianto-cemento per fissaggio provvisorio delle fibre di amianto;
smontaggio delle lastre di amianto-cemento utilizzando appropriate tecniche che impediscano la rottura o la fessurazione degli elementi; imballo in quota, ove possibile, delle lastre rimosse in
pacchi costituiti da doppio strato di polietilene, etichettati secondo le norme che regolano il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto; calo in basso con adeguati mezzi di
sollevamento, carico e trasporto a discarica autorizzata per lo smaltimento compresi i relativi oneri di smaltimento (D.Lvo 22/97, D.Lvo 389/97). Esclusi gli oneri per le opere provvisionali, ma
compresi i costi relativi alle misure di igiene e di sicurezza del lavoro, nonchè lo svolgimento della pratica presso la ASL di competenza.

 

Ristrutturazione Case Roma
Ristrutturazione appartamento Roma
Ristrutturazioni appartamenti Roma
Ristrutturazioni Roma
Ristrutturazione Casa Roma
Impresa ristrutturazione Roma
Ristrutturazioni appartamenti
Ristrutturazione appartamenti
Ristrutturazione Bagno Roma
Ristrutturazioni condominio
Ristrutturare casa Roma

Call Now ButtonChiama per un Preventivo